Invenzioni inutili

30 03 2007

Anche se non ne conosciamo il nome, certo l’uomo che ha inventato la ruota è passato alla storia, e così pure i vari Gutemberg, Marconi, Volta, …

Meno fortuna hanno sicuramente riscosso alcuni geni contemporanei (perlopiù provenienti dal Giappone), che il mondo sembra ignorare senza comprendere la rivoluzionaria portata delle loro invenzioni.

Come la geniale trovata della cravatta portaoggetti:

cravatta.jpg

 

O la strepitosa idea delle striscie pedonali tascabili:

22.jpg

Per non parlare delle scarpe per sviare i pedinatori:

18.jpg

E che dire dell’ombrello per raccogliere l’acqua?

081.gif

 

Insomma, soltanto la storia potrà rivalutare le invenzioni di uomini che godranno postumi della fama terrena. Non di tutti è la fortuna che capitò a Benjamin Franklin, che nel corso della sua vità inventò il parafulmine, le pinne, il contachilometri, le lenti bifocali, il catetere, la sedia a dondolo, l’armonica a bicchieri, lo stetoscopio e pefino l’ora legale, e ottenne un degno tributo.

Tutto questo mentre in Italia è pronta a debuttare su Raiuno la nuova trasmissione “Colpo di genio”, condotta da Simona Ventura, che riprende e aggiorna lo storico “I Cervelloni”, le cui migliori invenzioni potete trovare qui.

.

(Fonti: Chindongu – lineone – Thanks to: Holly )

 

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: