Lost 2×15 – Maternità

3 04 2007

immagine3.jpg

Titolo originale: Maternity Leave

Data originale di tramissione: 1 Marzo 2006

Scritto da: Dawn Lambertsen Kelly e Matt Ragghianti

Diretto da: Jack Bender

Centric: Claire

Giorni dal disastro aereo: 57

Promo: http://www.youtube.com/watch?v=qgEj2Gdfnog

Riassunto: Lost-italia, Lost-media (ingl.)

Fatti salienti:

– Claire crede che Aaron sia infetto dalla “malattia” narrata dalla Rousseau, ma Jack dice che si tratta di semplice rosolia;

– Claire è aiutata da Libby a far riemergere alla coscienza ciò che le è successo nelle due settimane in cui è stata rapita dagli Altri: i ricordi da confusi le si fanno più chiari, comincia a ricordare la sua prigionia;

– Claire chiede aiuto a Kate e successivamente alla Rousseau per ritrovare il luogo in cui fu segregata;

– Nel bunker, Jack e Locke discutono sul da farsi a proposito di Henry Gale, sempre tenuto prigioniero; nel frattempo, anche Eko viene a conoscenza della sua cattura;

– Le tre donne, guidate da Claire, scoprono il luogo in cui quest’ultima è stata tenuta prigioniera: si tratta di una sorta di bunker marchiato Dharma nascosto nella giungla, adibito a stazione medica, ora vuoto e apparentemente dismesso;

– I ricordi di Claire si fanno più nitidi: è stata drogata e plagiata da Ethan, le è stato iniettato il vaccino, avrebbe dovuto partorire per poi lasciare agli Altri il suo bambino, ma è stata liberata da una misteriosa ragazza e poi tratta in salvo dalla Rousseau.

.

Spunti di riflessione:

– Si torna a parlare della malattia (la Rousseau afferma che Aaron è “infetto”) e di vaccino, ma ancora nessuno sull’isola si è ammalato (Aaron guarisce alla fine della puntata).

– Il vaccino che viene somministrato a Claire e al bambino è lo stesso che si iniettava Desmond nel bunker (hanno la medesima sigla, che contiene i numeri maledetti):

Ethan era dunque un ginecologo;

– Sul portellone di ingresso alla stazione medica è raffigurato un nuovo simbolo Dharma: si tratta del Caduceo (bastone alato con le serpi aggrovigliate a spirale, simbolo di antichissima origine, attributo del dio Hermes), simbolo della medicina:

– Questo simbolo e la funzione medica è difficilmente riconducibile agli ambiti di ricerca della Dharma elencati nel video Orientation (Metereologia, Zoologia, Magnetismo, Psicologia, Paraspicologia, Utopia sociale): che si tratti di una stazione separata, adibita appunto a centro medico?

– Anche sulla borraccia di Ethan compare un simbolo Dharma, molto simile a quello apparso sulla coda dello squalo che ha assalito la zattera di Sawyer e Michael:

– Kate scopre in un armadietto della stazione medica abbandonata alcune barbe finte, della colla per trucco teatrale e degli indumenti finti: è segno che gli Altri si travestono da straccioni per ingannare i naufraghi, mentre alcuni di loro sono, come si è visto, medici:

– Anche la colla che Kate trova insieme alle barbe e agli indumenti riporta il codice già visto sul vaccino (RX-1):

– A conferma del fatto che gli altri si traveston, ecco spuntare (nel flashback di Claire) un personaggo che già avevamo visto sotto mentite spoglie (e in effetti lo si riconosce perlopiù dalla voce): è Capitan Findus (!)

– Cap. Findus interviene per fare una dura ramanzina a Ethan (“Dovevi fare la lista, e poi portare la ragazza qui. Ero stato chiaro o no? Beh, e adesso a lui cosa gli dico?Lo sai cosa combinerà quando lo scopre?”): ritorna il tema della lista (come quelle che anche l’altro infiltrato, Goodwin, aveva già realizzato per individuare i “buoni”)

– Cap. Findus accenna a un non meglio precisato “Lui”: qualcuno che pare essere al vertice della piramide sociale degli Altri e che, dunque, ha potere anche sullo stesso Findus; anche Desmond, quando incontrò Locke per la prima volta, era in attesa di un “Lui” (“Sei tu Lui?” gli chiese): che siano la stessa persona?

– Non sappiamo se gli Altri siano della Dharma, ma solo che usano strutture della Dharma; tra l’altro il bunker medico appare ora completamente dismesso e non utilizzato (gli armadietti sono vuoti): perchè?

– Nella prima stagione, ci fu un periodo in cui Claire disse di essere stata aggredita con un ago mentre dormiva: tutti lo ritennero un incubo, mentre ora possiamo supporre che Ethan le somministrava così il vaccino prima di rapirla;

– Claire è liberata da una ragazza che sembra far parte degli altri: vista l’età è possibile che si tratti di Alex, la figlia della Rousseau che fu rapita dagli Altri:

– Grazie ad un’affermazione della Rousseau, sappiamo finalmente che Alex è una ragazza e non un ragazzo: precedentemente era stata chiamata solo “creatura” (così anche in questa puntata, da Claire);

– Ethan porta Claire in una stanza destinata ad accogliere il neonato, e qui Claire nota un giocattolo appeso sopra la culla: vi sono appesi degli aeroplanini marchiati Oceanic (la stessa compagnia del volo 815 precipitato sull’isola), uno dei quali ha la punta orientata verso il basso (allude all’incidente?). Questa immagine è del tutto simile a ciò che Claire aveva sognato in un episodio della prima stagione (1×10); quando il giocattolo si mette in moto, gli aeroplanini girano e si sente una canzoncina: la stessa che Claire chiedeva che i genitori cui doveva affidare il bambino cantassero al piccolo:è una strana coincidenza…

– Secondo alcuni, uno dei medici al lavoro nella sala destinata al cesario di Claire sarebbe molto somigliante ad Henry Gale:

– A proposito di Henry Gale, Eko chiede ed ottiene un colloquio con lui, e alla sua presenza quasi si “confessa” del peccato compiuto quando uccise due degli Altri: fatto ciò, si recide due “pizzetti” della barba, a testimoniare l’avvenuta espiazione della colpa. Perchè fa tutto ciò dinanzi a Herny Gale? Forse perchè lo crede uno degli Altri?

– Eko chiede il permesso per il colloquio di cui sopra a Jack e non a Locke, che si ritiene un po’ il “gestore” del bunker: si palesa il conflitto tra queste due personalità;

– Eko si rivolge invece a Locke per chiedergli in prestito una sega, con la quale taglia gli alberi che in precedenza (puntata 2×13) aveva “segnato” con delle X: quale significato rivestono?
.
Curiosità:

Dopo che si è scoperto che la barba e l’aspetto “da barbone” di Capitan Findus sono fittizi, egli è stato ribattezzato “Capitan Fintus”.

Quello di Claire è il primo flashback che non fa riferimento ad un avvenimento risalente a prima dell’incidente aereo: l’evento narrato, infatti, si svolge interamente sull’isola.

Claire è aiutata a ricordare ciò che aveva rimosso da Libby, che dunque dimostra le proprie abilità di psicologa clinica,

Non è una curiosità, ma fa ridere: i nuovi occhiali di Sawyer

.
Frasi da ricordare:

Claire: C’è un buco nero di 2 settimane nella mia vita.

Libby: Sai, a volte quando ci succede qualcosa di terribile, abbiamo una specie di interruttore nella testa, che scatta per proteggerci ed evitarci di affrontare la cosa. Forse i tuoi ricordi sono ancora lì, e tu li stai solo bloccando…

Locke: Lo sapevi che Hemingway era geloso di Dostoevsky?
Jack: No, John, non lo sapevo.
Locke: Voleva essere il più grande scrittore del mondo ma si mise in testa che non sarebbe mai uscito dall’ombra di Dostoevsky. Un po’ triste, secondo me…

Jack [rivolto a Locke]: Jack: Senti, finché non sappiamo chi è e se ci dice o no la verità, non abbiamo altra scelta che continuare così. Se hai un’idea migliore, ti ascolto.
Henry Gale: Lasciarmi andare, per esempio?

Claire: Ho visto Ethan! Era accanto a me, e mi stava facendo delle analisi…
Libby: Ciò che hai visto potrebbe essere un’esperienza combinata di cose successe prima dell’aereo, insieme a cose successe qui sull’isola.

Claire: Quella stanza… esiste! Esiste!! Voglio che tu mi riporti là.
Rousseau: Dove?
Claire: Dove ti ho graffiato.

Kate: Claire andrà a cercare la Rousseau con o senza di me.
Sawyer: I maschietti non sono invitati?

Ethan : Beh, mi piacerebbe poterti spiegare tutto, Claire, ma temo che sarebbe un po’ troppo per te adesso…

Rousseau [rivolta a Kate]: Coraggio… ti prego, spara… 

Ethan: Ne abbiamo già parlato, Claire: non abbiamo abbastanza vaccino per te e per il bambino.
Claire: Ma io non… non sono malata…
Ethan: Grazie a dio… E subito dopo il parto potrai tornare dai tuoi amici, se tutto va bene resterai in perfetta salute.
Claire: E se… e se volessi vedere il bambino?
Ethan: Ascolta, nessuno te lo porterà via, a meno che non sia tu a volerlo. La scelta è tua. Siamo brave persone, Claire. Siamo un’ottima famiglia. Ma se stai pensando di affidarci tuo figlio, voglio che tu ne sia sicura…

Ragazza misteriosa: Lo faranno stanotte.
Claire: Cosa? Faranno cosa? Di che cosa stai parlando?
Ragazza misteriosa: Ti strapperanno il bambino dalla pancia… Un giorno mi ringrazierai per questo.

Claire: Tu non stavi… non volevi riportarmi indietro, vero? Stavi cercando di salvarmi…
Rousseau: Ti ho preso sulle spalle e ti ho riportato al vostro accampamento. Ti ho lasciato dove ti avrebbero trovato…
Claire: Non sei l’unica a non aver trovato ciò che stava cercando. Tua figlia… era una bambina, vero?
Roussaeu: Sì.
Claire: Come si chiamava?
Rousseau: Alex… Alexandra.
Claire: Ricordo una ragazza… aveva gli occhi azzurri? Lei… mi ha aiutato. Mi ha salvato… proprio come hai fatto tu. Lei non era come gli altri… era buona…

Rousseau: Spero che il tuo bambino non sia infetto. Ma se lo è… spero tu sappia quello che deve essere fatto.

Jack: Fai attenzione a ciò che gli dici: è’ furbo… e curioso. Avvisaci quando hai finito. E se comincia a suonare l’allarme, non dirgli a cosa serve.
Eko: Perchè, a cosa serve?

Eko: La prima notte che ho passato su quest’isola, due uomini mi hanno trascinato nella giungla. Non mi hanno detto una sola parola, e nemmeno io a loro. Io uccisi quegli uomini… gli fracassai la testa con una pietra, sentii il loro sangue sulle braccia. Voglio che tu sappia che mi dispiace davvero tanto… voglio che tu sappia che adesso sono tornato sulla retta via e che sono pentito delle mie azioni. Sono qui per chiedere il tuo perdono.
Henry Gale: Perché mi stai dicendo tutto questo?
Eko: Perché dovevo dirlo a qualcuno.

Henry Gale: E’ vero quello che hai detto di Hemingway?
Locke: Hai buone orecchie.
Henry Gale: La porta è sottile…
Locke: Hai letto Hemingway?
Henry Gale: Sicuro: affrontava i tori, ha fatto la guerra civile spagnola… cose che riesco a comprendere. Di questo non riesco a leggere più di 5 pagine…
Locke: Dostoevsky aveva anche lui i suoi pregi. Tanto per cominciare era un genio… Le corride non sono tutto.
Henry Gale: E tu allora, quale sei dei due?
Locke: Prego?
Henry Gale: Sei il genio? O sei l’altro, quello che si sente sempre nel cono d’ombra del genio?
Locke: Io, beh… non sono mai stato appassionato di analisi letteraria…
Henry Gale: E’ solo che non capisco perché lasci che sia il dottore a comandare.
Locke: Qui non comanda nessuno. Jack ed io prendiamo decisioni di comune accordo.
Henry Gale: Giusto. Okay… Mi sono sbagliato.

 

.

Per la serie “I simpatici soprannomi di Sawyer”:

“Calamity” (Kate) (nella versione originale era “Thelma”), “Francesina” (Rousseau)

.

Video: “Un giorno mi ringrazierai per questo”:

.

Il fantastico mondo di Claire:

.

Dr. Ethan:


 

.

.

 

 

.

Fonti: Forum di Telefilm-central.org, Lost-italia, Lostpedia, Wikipedia, Lost-media.com

Annunci

Azioni

Information

One response

4 04 2007
Midnighter

Gran puntata, una di quelle che ti fanno scervellare per giorni… Una cosa da aggiungere è che il macchinario che usa Ethan per l’ecografia è stato commercializzato a partire dal 1992 (secondo la timeline di malamoffo, sempre sul forum di Telefilm Central). Quindi si potrebbe pensare che il centro medico del Caduceo sia stato attivo sotto la Dharma almeno fino a quel periodo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: