The Lost Experience #32

5 12 2007

immagine1.jpg 

Benvenuti alla prima tappa della seconda parte di The Lost Experience.

A chi non l’avesse ancora fatto, consiglio di leggere il riassunto del gioco fino a questo punto, per come l’abbiamo provato a “rigiocare”, in italiano, nelle prime 31 tappe, dal maggio al luglio scorso.

.

Nelle tappe precedenti di The Lost Experience:

– Fra i programmi di ricerca del nuovo progetto della Hanso Foundation (“Raggiungere un domani migliore”), c’è il “Richiamo della salute mentale(clicca sull’immagine per ingrandire):

– Rachel Blake, giovane ragazza americana, è a Copenhagen per fare luce sui misfatti della Hanso Foundation. Seguendolo, copre che Mittelwerk sta facendo ricerche su rotte navali (v. Copenhagen Post 04) e ha commissionato una nave “speciale” al koerano Mr. Paik (v. Copenhagen Post 04);

– Rachel decide di passare all’azione e scopre, fra le carte di Mittelwerk, la mappa di un’isola:

.

Oggi il nuovo post di Rachel, sempre a Copenhagen, fornisce ulteriori elementi alla vicenda:

Copenhagen Post 06

 

Spunti di riflessione:

– Il blog “stophanso” è stato ricreato anche per far sì che chi gioca possa lasciare i propri commenti, proprio come i fan hanno fatto nella versione originale di The Lost Experience;

Qui potete invece trovare i commenti originali (in inglese).

Prossimo appuntamento: Giovedì 6 Dicembre (domani)

.

<<< Vai a The Lost Experience – The story so far

>>> Vai all’analisi di Lost 3×02 – La ballerina di vetro

Annunci

Azioni

Information

16 responses

5 12 2007
pippo

ciao da Filippo M.

5 12 2007
alteraego

Ciao Pippo 😉

5 12 2007
Uomoseppia

bene bene…si comincia!

ma i commenti li postiamo qui o nel blog di rachel?

5 12 2007
alteraego

Direi come, volete: su stophanso sarebbe un po’ come rivolgersi a Rachel… ma anche qui vanno più che bene

5 12 2007
Uomoseppia

Non c’è gran che da tirare fuori…sembra che si debba solamente attendere domani…come si deve procedere?

5 12 2007
Uomoseppia

Questo è la telefonata…ho riportato le pause provando a pensare quali possono essere le parole dette dalla persona che parla nell’altro apparecchio ma è tutto molto misterioso.

“Si? [P]
Certo che sto lavorando… [P]
Quale incendio? [P]

Ok, quale istituto? [P]
Be’, se avete bisogno di me sarò lieto di essere là quando… [P]

Mi hai ordinato di mettere a posto le cose. Sarà sistemata. [P]
Quando ho finito qui!”

Si può ipotizzare che sia lo stesso Mittelwerk, che ha ordinato al suo scagnozzo “di mettere a posto le cose”.
è però da rilevare che non ci si rivolge al proprio capo in tali modi: “Quando ho finito qui!”

Non so proprio a cosa aggrapparmi…

5 12 2007
Uomoseppia

rivedendo il filmato dello “scontro” tra rachel e mittelwerk si può desumere che lui si sia insospettito dell’ambivalente comportamento di rachel: prima gli urla dietro come una pazza per avergli rotto un’unghia, poi gentilmente gli manifesta la sua volontà di dargli una mano per raccogliere le carte…probabilmente è questo che ha spinto mittelwerk a far pedinare rachel dal man in black…

5 12 2007
Uomoseppia

Non è molto eccitante indagare da solo… 😦

Aspettiamo di vedere se stasera ci sarà più movimento!

5 12 2007
Uomoseppia

e che cacchio! nemmeno un post! alteraego dammi tu qualche spunto perchè non riesco a cavare un ragno dal buco da questa prima tappa!

6 12 2007
ivangt

In effetti in questa tappa non c’è molto su cui indagare! Prendiamo atto di un pò di cose, però! E soprattutto ora Rachel è in fuga, come Kate 😛 eheh

Credo proprio che la telefonata fosse con Mittelwerk, però è un pochino strano il comportamento del man in black! In effetti sembra un pò troppo scontroso per stare a parlare col suo capo!

Quale istituto sarà in preda alle fiamme? Boh! 🙂

6 12 2007
Midnighter

Istituto in fiamme? Riguardatevi questa “vecchia” lettera che aveva ricevuto Mittelwerk!

6 12 2007
Uomoseppia

Grande Midnighter!

Dici che Hanso Foundation abbia incendiato il Vik Institute per eliminare ogni prova dopo che se n’è servito, oppure cosa? Perchè se fosse così il man in black dovrebbe essere informato delle intenzioni dell H.F. e quindi non apparire sorpreso quando ne viene a conoscenza nella telefonata…mmm…

6 12 2007
Uomoseppia

alteraego come mai questa poca partecipazione? Sono l’unico entusiasta del tuo lavoro? DAI RAGAZZI!!! Più siamo, più indaghiamo, più veniamo a capo di tutto!

6 12 2007
Uomoseppia

è più probabile che qualcun’altro abbia appicato un incendio al Vik Institute [di certo non Rachel]…ma chi? Il dirigente Armin Zander?…mmm…

6 12 2007
alteraego

Be’ dai, qualcuno è venuto… Intanto grazie della tua partecipazione, forse molti non lo sanno o sono rimasti “scottati” dalla prima parte bruscamente interrottasi… comunque sia, noi si va avanti: è online la tappa #33
(e grazie anche a Ivan e Mid)

6 12 2007
Uomoseppia

io intanto sto facendo pubblicità!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: