The Lost Experience #31

26 07 2007

 31.jpg

Benvenuti alla tappa #31 di The Lost Experience.

Tornando a quanto visto ieri, soffermiamoci un attimo sulla conversazione tra gli utenti Openershep e wtkFleet35: il primo è chiaramente un anagramma di Persephone e, visto che dichiara di chiamarsi Rachel, appare chiaro che la hacker e la ragazza sulle tracce di Alvar Hanso sono la stessa persona. wtkFleet35 è invece probabilmente l’username di William Kilpatrick, curatore dei rapporti tra la Hanso Foundation e la sua azienda di appartenenza, la DaimlerChrysler (che produce jeep). Dalla conversazione apprendiamo che probabilmente non ha fatto una bella fine… Avremo modo di tornarci.

 Inoltre, durante la conversazione, Persephone spedisce al suo interlocutore il file “missingorgans.zip”: chi non fosse riuscito a reperirlo nelle cartelle rintracciabili nel sito letyourcompassguideyou può trovarlo qui: vi si trovano alcune informazioni interessanti circa i traffici della Hanso Foundation nei Paesi del Terzo Mondo.

Occupiamoci del sito Stophanso.rachelblake.com: oggi il nuovo post di Rachel contiene anche un video (va detto che nella versione originale di TLE i video erano nascosti e bisognava rintracciarli; per comodità nella nostra riedizione i video sono subito disponibili): vedremo Rachel finalmente a tu per tu con uno dei pezzi grossi della Hanso Foundation

stophanso.rachelblake.com

Inoltre, torna a farsi sentire l’utente che si fa chiamare GidgetGirl: tenete a mente questo nome…

Spunti:

– Rachel chiede il nostro aiuto: la vogliamo aiutare? Avete un’isola da trovare!|;

– Come sempre, un buon aiuto può venire dai commenti originali;

– Tutti quelli segnalati in grassetto fin qui.

. .

Prossimo appuntamento con TLE: Sabato 28 Luglio (domani)

Lascia un commento!

(31 – Continua)

Annunci




The Lost Experience #30

25 07 2007

30.jpg

Benvenuti alla tappa #30 di The Lost Experience.

Ieri Rachel si è concentrata sulla figura di Hugh McIntyre, direttore delle Comunicazioni della Hanso Foundation, svelandone gli incontri romantici con un affascinante membro del Global Welfare Consortium. Il GWC è inoltre strettamente legato alla HF e alle sue attività nei Paesi dell’Africa:

Global Welfare Consortium 

Oggi, il nuovo post di Rachel Blake torna sulle tracce di Mittelwerk, per chiarire i suoi loschi traffici: ritorna in gioco l’estremo oriente…

stophanso.rachelblake.com

 

Spunti:

– Può sempre essere stimolante leggere i commenti che i partecipanti a The Lost Experience lasciavano a Rachel Blake nel corso del gioco: clicca qui;

– Torniamo su un sito che abbiamo usato in passato: si tratta di letyourcompassguideyou. Nella cartella “trash” è possibile recuperare la trascrizione di una conversazione online avvenuta tra due utenti i cui nomi dovrebbero dirvi qualcosa: clicca qui per visualizzarla;

– Nella conversazione si fa riferimento a un file denominato “missingorgans.zip”: siete in grado di recuperarlo, sempre sul sito letyourcompassguideyou?

– Tutti quelli segnalati in grassetto fin qui.

. .

Prossimo appuntamento con TLE: Giovedì 26 Luglio (domani)

Lascia un commento!

(30 – Continua)





The Lost Experience #29

24 07 2007

Benvenuti alla tappa #29  di The Lost Experience.

Dopo le rivelazioni sulla Black Rock e sul suo proprietario, Magnus Hanso, oggi ecco un nuovo podcast di DjDan, rintracciabile al sito letyoucompassguideyou (nella cartella owelles):

Inoltre, ecco il nuovo post (il terzo) di Rachel Blake: ci parlerà questa volta di un altro dirigente della Hanso Foundation a noi già noto, e scopriremo qualcosa di più sul GWC

stophanso.rachelblake.com

 

Spunti:

– DjDan cita Mama Cass: chi era costei?

– Tutti quelli segnalati in grassetto fin qui.

. .

Prossimo appuntamento con TLE: Mercoledì 25 Luglio (domani)

Lascia un commento!

(29 – Continua)





The Lost Experience #28

10 07 2007

 27.jpg

Benvenuti alla tappa #28  di The Lost Experience.

Dopo aver trovato il nuovo video di Rachel, in cui ci racconta degli spostamenti quotidiani di Mittelwerk e di un suo intrallazzo con una compagnia navale:

oggi Rachel ha aggiornato il suo blog (stophanso) dicendo cosa è riuscita a scovare in quell’edificio in cui Mittelwerk è stato per otto ore.

E, grazie alla collaborazione di alcuni fan, ecco tornare in voga una vecchia conoscenza di Lost…

stophanso.rachelblake.com

 

Spunti:

– Può essere interessante leggere i commenti originali (per chi mastica un po’ l’inglese) lasciati dai fan direttamente a Rachel: guardate qui;

– Tutti quelli segnalati in grassetto fin qui.

. .

Prossimo appuntamento con TLE: Mercoledì 11 Luglio (domani)

Lascia un commento!

(28 – Continua)





The Lost Experience #27

7 07 2007

27.jpg 

Benvenuti alla tappa #27  di The Lost Experience.

Come suggerito nella scorsa tappa, restando con il mouse fermo per diversi minuti sulla pagina di “chiusura” del sito della Hanso Foundation, è possibile visualizzare un filmato dal titolo “Psycology Test Video”: una sorta di filmato di Orientamento molto simile a quelli visti in Lost. Per chi avesse le idee confuse dopo la visione dello Psycology Test Video, ecco qualche delucidazione:

 

(clicca sull’immagine per ingrandire)

Clicca anche qui.

Oggi, un nuovo post di Rachel Blake sul sito che si nasconde dietro il suo blog: fa accedere ad un nuovo video, con nuove rivelazioni sulla vita di Mittelwerk:

stophanso.rachelblake.com

 

Spunti:

– Tutti quelli segnalati in grassetto fin qui.

. .

Prossimo appuntamento con TLE: Lunedì 9 Luglio (dopodomani)

Lascia un commento!

(27 – Continua)





The Lost Experience #26 (finalmente!)

4 07 2007

26.jpg 

Benvenuti alla tappa #26  di The Lost Experience, e scusate la prolungata assenza: alcuni scagnozzi della Hanso Foundation si sono presentati a casa mia…

Riassunto delle puntate precedenti: dopo che il sito della HF è stato spento dalla stessa Fondazione per evitare ulteriori attacchi informatici, ecco sbucare questa misteriosa ragazza di nome Rachel Blake, che dietro al suo blog di viaggi per l’Europa nasconde il sito stophanso.rachelblake.com (Attenzione: non visitate l’originale, contiene spoiler!). Qui ha postato un primo video (già visto la scorsa puntata):

Ora, il sito è stato aggiornato con alcuni commenti della stessa Rachel (a proposito, abbiamo ancora il dubbio: sarà lei Persephone?):

stophanso.rachelblake.com

Nel frattempo, anche DjDan non smette di trasmettere i suoi podcast, in cui Hanso e la sua Fondazione sono ormai vittime designate. L’ultimo podcast era rintracciabile sul sito (già utilizzato in precedenza nel corso di The Lost Experience) sublymonal.com. Anche di questo podcast, purtroppo, l’audio originale non è più rintracciabile su internet, quindi dovrete accontentarvi della trascrizione (per la traduzione ringrazio moltissimo Sexastian):

A: Per voi in diretta da Astral Plain…[sigla di Dj Dan]. State ascoltando Dj Dan, per rovinare l’uomo.

D: Ok, ok, ok, dunque mie piccole cospiraspie, guardate qui. C’è qualcosa di marcio nello stato che faceva parte della Danimarca. Sto parlando dell’Islanda. Sto parlando di quella che è diventata la destinazione per la vita notturna più calda a nord dell’equatore. Sto parlando della Spiaggia Sud del nord Atlantico. Ehi, da quello che sa mia moglie, io non sono mai stato in Islanda. Cosa voglio dire? Eheh, penso lo sappiate. Adesso, se sapete qualcosa sull’Islanda, saprete che esiste a malapena una forza di polizia. E perché? Questa gente non ha idea di cosa sia il crimine. Cioè, questi lasciano che Bjork vada in giro! Si Tanya, ti piace Bjork?

T: Aspetta, aspetta, aspetta. Indossava quel costume da papera?

D [ridendo]:A parte questo, fidati, hanno avuto la loro parte di crimini. Sta succedendo sotto i loro nasi, e nessuno sta facendo niente per fermarlo. Beh, ci sono io a cambiare le cose. Sono qui per parlare dei crimini taciuti del Vik Institute, Islanda. Un ospedale psichiatrico fondato da nientepopodimenoche [Voce fuori campo: Tatatatà LA HANSO FOUNDATION (risata demoniaca)] Yes! La Hanso Foundation. Sono proprio loro. Li avete visti in TV. Stanno costruendo un ponte per un brillante futuro di pace. Stanno lavorando l’atomo per darci bambini nucleari geniali. Avete capito. Sono la ultra-corrotta società di ricercatori con a capo Alvar Hanso. Quello che è abituato a creare macchine da guerra. Ma sapete cosa si dice sui leopardi. Ti morderanno sul collo. O sono le tigri bianche? Non so. Detto questo, che sta succedendo all’Istituto Vik? Nessuno lo sa. Ma grazie al lavoro di un hacker conosciuto come Persephone, iniziamo ad avere un primo quadro. Abbiamo uno stizzito dirigente dell’ospedale, il Dott. Armand Zander, che manda una lettera al Dott. Thomas Verner Mittleverk, il pitbull di Alvar Hanso, per chiedergli di sapere cosa sta succedendo nella sua struttura. Andate sul sito della Hanso e controllate la falla nell’appello alla salute mentale. Vi farà scoppiare la testa. Proprio fuori dal battuto, Zander si rivolge a se stesso come un prigioniero in una sala di specchi. E continua a parlare di dotati pazienti autistici costretti a subire esami sulla memoria di proprietà segreta. Mi chiedo solo cosa succede? Non lo so ma dico che li rovineremo. Marissa da Trenton, continua!

C1: Ehi, Dj Danny. E se la Hanso non fosse coinvolta in niente?

D: SPEGNI! ANDIAMO GENTE! Sto leggendo questo dannato sito. Jorge da Portland, come funzionano questi micro-assemblamenti?

C2: Ehi, non c’è più niente Dj Dan. Ehi, sono sulla pagina proprio ora, uhm mi chiedo, cosa sono gli autistici uhm, cosa sono gli autistici dotati (autistic savants)?

D: Beh, uhm, la cosa cambia, ma un sacco di volte, sono come, uhm, sono come calcolatori umani. Hai mai, uhm, hai mai visto Rain Man, Jorge?

C2: Certo

D: Vuoi sembrare carino, Jorge?

C2: Si, ehehehe, si

D: SPEGNI! Tanya, stai controllando chi chiama?

T: [Suono automatico] Controllare le chiamate

D: Oh, dai Tanya, non ti ci mettere pure tu, eh! Ok, Me la stai facendo pagare per aver rivelato la tua età in diretta la scorsa settimana, vero?

T: Controllare le chiamate

D: Ho detto che eri una giovine trentenne. Tom da Orlando, dammi un po’ di magia

C3: Ehiiii, Dj Daaan [risata] Dunque, penso di aver svelato la cosa

D: Si, parla!

C3: Bene bene, stavo proprio immaginando se fossi al posto di Mittlewerk, e di stare calcolando materiale top secret

D: Di che genere?

C3: Non so, tipo, tipo fusione nucleare

D: [ride] Bene, dicci tutto, dai

C3: Sto calcolando la fusione nuclare, e ho roba che mi farebbe passare bei guai, quindi l’unica cosa che non voglio avere è un registro dati, ma uhm…

D: Ok, dunque quello che ci stai dicendo è che tu non usi affatto i computer?

C3: Eeeesatto! [ride] Lo farei con la mia testa. Oppure, oppure, oppure nel caso dell’Istituto Vik, farei in modo che lo facessero gli autistici dotati con le loro teste.

D: Si, ma il fatto è che con gli autistici dotati, non si può mai sapere cosa sono davvero in grado di fare, capisci? Quindi…

C3: Quindi do loro test sulla memoria brevettati

D: Tom, bene, MI PIACE! E darò alle tue chiappe puzzolenti e ficcanaso il premio di Cospiraspia del mese! Hai sentito Tanya?

[Nel sottofondo Tom ride e dice YEAH!!! Risate]

T: [Suono automatico] Cospiraspia del mese

D: Tanya, per favore, sei così arrabbiata con me?

T: Cospiraspia del mese

D: Ok, ok. Sembra che i miei colleghi stiano in manicomio, gente. Dj Dan, torniamo subito.

A: State ascoltando Dj Dan, per rovinare l’uomo

(Da notare il fatto che la voce di Tanya sembra registrata)

 

Un’ultima cosa: avete un po’ di tempo libero? Se sì, provate ad andare sul sito della Hanso Foundation e fate in modo di tornare a visualizzare la schermata “finale” (quella che annuncia lo spegnimento del sito; dovete inserire la password “recluse” nella pagina del Progetto per l’Estensione della Vita):

hack.jpg

A questo punto, lasciate immobile il mouse sulla pagina e aspettate per un po’ di minuti…. Scoprirete qualcosa legato al progetto Dharma

Non avete tutto questo tempo e soprattutto tutta questa pazienza? Allora cliccate direttamente qui, e buon divertimento!

. 

Spunti:

– Nel suo sito (stophanso.rachelblake.com), Rachel ha ricevuto molti commenti da parte dei giocatori di The Lost Experience. Fra questi, ce n’è uno un po’ particolare:

 

– Tutti quelli segnalati in grassetto fin qui.

. .

Prossimo appuntamento con TLE: Venerdì 6 Luglio (dopodomani)

Lascia un commento!

<< Vai alla #25

(26 – Continua)





The Lost Experience #25

23 06 2007

25.jpg 

Benvenuti alla tappa #25  di The Lost Experience.

Il nuovo blog trovato, rachelblake.com, è soltanto in apparenza un sito che racconta le vacanze europee della sua autrice: guardate attentamente la cartina che fa da sfondo al blog… non vi pare di averla già vista da qualche altra parte?

 

Il sito persephone.thehansofoundation.org conteneva inoltre un aggiornamento: questa volta bisognava estrapolare la password da un video, e più precisamente dall’audio (quello che sentirete cliccando il link è diverso dall’originale, che in realtà andava all’indietro):

 

Dall’audio così ricostruito è possibile estrapolare una serie numerica: 1011181051001011101163297103101110100. Convertendo questi numeri mediante codice ASCII, otterrete le seguenti parole: “evident agenda”, la nuova password.

Questa password andrebbe inserita nello spazio “Extra info” sul blog di Rachel Blake, ma non fatelo perchè andreste incontro a spoiler. Piuttosto, date un’occhiata al sito cui chi inseriva la password veniva reindirizzato:

stophanso.rachelblake.org

e seguite le istruzioni di Rachel… avrete nuove rivelazioni.

. 

Spunti:

– Tutti quelli segnalati in grassetto fin qui.

. .

Prossimo appuntamento con TLE: Lunedì 25 Giugno (dopodomani)

Lascia un commento!

<< Vai alla #24

(25 – Continua)